Leonardo Da Vinci e i contemporanei

Dal 2 luglio al 2 ottobre 2016, Palazzo Martinengo a Brescia ospita l’esposizione Leonardo Da Vinci e i Contemporanei: un’importante rilettura collettiva dell’opera pittorica e tecnica di Leonardo da Vinci, organizzata e pensata da Container Lab Association.

Patrocinata da: Provincia di Brescia – Touring club Italiano – Città di Brescia

In Collaborazione con: Iat Brescia – Consorzio Lago di Garda Lombardia – Gestione Governativa Navigazione Laghi – Museo del Fango – Le Mappe dei Tesori D’Italia – Mìssione Architetto – Sinas – The International Propeller Clubs Milano

Partner Ufficiali: Mallfox, Guerci, ITX Cargo, Effepierre, Omlog, Solog, Le Giraffe, Royal Stand, Silmar Cornici, Wine Marcati, 0Zero Komo, Arte Capital, Scripta Maneant, Stefano Brenna creativo, Giorgio Balzano Fotografo, Clasci Viaggi, Giovanni Pallota grafica, Michelangelo Fotografo, Show-Room Arte Milo, Easy Cloud, G.e L.Malcagni fotoarte, Art expò milano 2016,SGI srl.

Curatore: Valerio Lombardo, con i testi critici di Prof. Stefano Brenna

La mostra raccoglie opere pittoriche di undici artisti contemporanei, riproduzioni di macchine vinciane e allestimenti cross-mediali interattivi dedicati esclusivamente all’Ultima cena.

Sul piano progettuale, l’allestimento affianca ambiziosamente la “disorganizzazione” segnica dell’estetica contemporanea alla rilettura del classico: punto di riferimento e, insieme, agonismo cui il linguaggio pittorico non può sottrarsi. In questo senso, selezione delle opere e allestimenti interattivi sono amplificazione nonché rivalutazione dell’immagine, spesso stereotipata e talvolta banalizzata, che l’opera leonardesca ha assunto nel corso del tempo.

L’intero “percorso emozionale” è affidato a 11 artisti: Franco Anselmi, Marino Benigna, Luca Bonfanti, Cannaò, Renato Natale Chiesa, Domenico Gabbia, Milo, Enzo Rizzo, Filippo Scimeca, Togo, Tiziana Vanetti. Ogni artista presenta, con il proprio linguaggio, una rilettura contemporanea di Leonardo da Vinci.

L’esposizione è integrata con la presenza di 13 riproduzioni di macchine leonardesche, realizzate dal Commendatore Giorgio Mascheroni, e da una serie di installazioni video e cross-mediali

Sala – Ultima cena

Le suggestive interpretazioni dell’opera vinciana, l’ultima cena di due grandi maestri contemporanei italiani: Luca Bonfanti e Milo supportate da contenuti esplicativi in modalità touch.

Video – Leonardo racconta Il Cenacolo di Maurizio Sangalli con Massimiliano Loizzi, Marco Ballerini, Alberto Patrucco, Alfredo Colina.

Riproduzione HD in scala 1:1 dell’ultima cena di Leonardo da Vinci, supportata da contenuti esplicativi in modalità touch.

Video – Enigma Leonardo – la luna il volo e le mani di Michele Cannao’

Catalogo della mostra editato da Scripta Maneant – Bologna.

Leonardo da Vinci e i Contemporanei sarà affiancato anche da altri eventi collaterali durante tutto il periodo espositivo.


Inaugurazione su invito Venerdì 1 Luglio ore 20.00

Interventi musicali di Elisa Maffi (Soprano) ed Elisabetta Inzaghi (Pianoforte)

Apri in Google Mapslocation_on